Famiglia Cristiana a muso duro contro Berlusconi. Il Pdl: è pornografia

Politica

Famiglia Cristiana a muso duro contro Berlusconi. Il Pdl: è pornografia

Il settimanale famiglia cristianaFamiglia Cristiana attacca. Il Pdl risponde. La regola del ”berlusconismo”? Per il settimanale dei paolini il ”metodo” seguito con l’ex direttore di Avvenire Dino Boffo parla chiaro: ”Chi dissente, va distrutto”. A stretto giro arriva la replica di Sandro Bondi. “Soprattutto come cattolico”, dice il coordinatore del Pdl, “provo sentimenti di sconcerto e di disgusto dopo aver letto l’editoriale del direttore di Famiglia Cristiana”. La Costituzione dimezzata. E’ il titolo dell’editoriale di “Famiglia Cristiana”, in edicola da domani. Nell’articolo Beppe Del Colle prende di mira il presidente del Consiglio e le sue recenti esternazioni sui “formalismi costituzionali”. ”Berlusconi ha detto chiaro e tondo che nel cammino verso le elezioni anticipate – qualora il piano dei cinque punti non riceva rapidamente la fiducia del Parlamento – non si farà incantare da nessuno, tantomeno dai ‘formalismi costituzionali’”. …continua.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche