Don Gallo replica a Bossi

Genova

Don Gallo replica a Bossi

Don Andrea Gallo

Genova- Don Andrea Gallo, il fondatore della comunità di San Benedetto al Porto di Genova, ha voluto commentare le parole di Umberto Bossi, riguardo a quanto sta avvenendo in Nord Africa:

“Le parole di Bossi sono inutili, nessuno può fermare i fenomeni migratori, sono come un fenomeno sismico. Per la probabile emergenza migratoria dal Maghreb serve l’impegno di tutta l’Europa, e l’Italia deve cominciare per prima ad accogliere i profughi. C’è bisogno di un nuovo incontro di civiltà, Invito il ministro Bossi ad ascoltare di nuovo la canzone ‘Creuza de mà di De Andrè, che ormai ha trent’anni, la musica sì che ha visto il Mediterraneo raccogliere tutte le sue culture».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...