I carnevali da non perdere

Viaggi

I carnevali da non perdere

Carnevale

Un tempo durava soltanto un giorno, adesso, invece, gli eventi che si susseguono nelle tante città, tra sfilate, carri allegorici, elezioni di miss, maschere e tradizioni più o meno differenti, arrivano a coprire un periodo anche superiore ad un mese. C’è dunque tempo, se siete appassionati del Carnevale, a visitare anche uno o più di questi eventi.

Quindi vi potreste porre una domanda: quali sono i carnevali più famosi ed importanti?E che cosa li distingue?

In Italia sicuramente troviamo:
Sanremo: che si distingue per i meravigliosi carri tutti guarniti di fioriIvrea: per la non sempre apprezzata ma comunque tradizionale battaglia delle aranceRoma che trae le sue radici in epoca medioevaleVenezia: il carnevale più famoso sin dal ’700Viareggio: per la maestosità e dei carri
Nel mondo non possiamo non citare:
Rio de Janeiro: il Carnevale più famoso del mondoNew Orleans: noto per le splendide sfilate, e la musicaNizza: per le coloratissime sfilate del CarnevaleMentone: con i suoi carri decorati di agrumiValencia: per il “Festival de Fallas”, caratterizzato da grandiosi mascheroni di cartapesta
Immagine: blogmamma.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche