1 Giugno: i cambiamenti dei trasporti di Roma COMMENTA  

1 Giugno: i cambiamenti dei trasporti di Roma COMMENTA  

Dal 1 giugno sarà importante avere alcune informazioni sui trasporti: grandi cambiamenti in vista.

Cambia innanzitutto il numero di identificazione della linea 542Limitata, il collegamento Centocelle-Ospedale Sandro Pertini, che da lunedì 1 giugno, appunto, si chiamerà 544.

Cambio di numerazione anche per le linee 31Limitata e 495Limitata, istituite per supportare le linee 31 e 495 lungo la tratta centrale del percorso. Sempre da lunedì, i due collegamenti saranno identificati rispettivamente con i numeri 33 e 496.

Leggi anche: Francia: nuovo incidente scuolabus, almeno 5 morti

Tre corse in più e partenze anticipate alle 5 del mattino, per la linea 20 Express, che verrà potenziate per garantire l’arrivo ad Anagnina in corrispondenza dell’avvio del servizio della linea A del metrò.

I bus partiranno dal capolinea di viale Cambellotti alle 5, alle 5,09 e alle 5,18.

Leggi anche: Soppresse due linee dell’amt

Ma oltre ai cambiamenti, anche debutti: tra Ponte Mammolo e Casal Boccone una nuova linea di bus garantirà i collegamenti tra i nuovi quartieri del IV Municipio e la linea B della metro.

La linea 350, tra le 6 e le 19,30, partirà dai capolinea ogni 15 minuti e transiterà in via Casal de’ Pazzi, via Palombini, viale Galbani, viale Kant, via Zanardini, via Nomentana, via Romagnoli, via Fracchia (nuova sede del Municipio IV), via Baccelli, via Niccodemi, via Simongini, via Zavattini e farà capolinea in via Antamoro. Al ritorno il percorso è identico ma, da via Fracchia, i bus proseguiranno per via Capuana in direzione di via Romagnoli. La 350 sarà in funzione tutti i giorni dalle 6 alle 23. La domenica e nella fascia oraria 19,30-23 dei giorni feriali avrà un frequenza di 30 minuti.

Molteplici le possibilità di scambio con altre linee: in particolare con le Express 60 e 90D in piazza Talenti e con la linea 86 che serve la zona di Cinquina.

L'articolo prosegue subito dopo

That’s all folks! … per ora!

Leggi anche

senzatetto-riconosciuta-a-roma
Roma

Giovane senzatetto avvistata a Roma non è Maddie McCann

Se n'è parlato tutto il giorno e poche ore fa finalmente il mistero è stato risolto. Il padre della giovane senzatetto che per molti assomigliava a Madeleine McCann, la bimba scomparsa in Portogallo nel 2007, ha riconosciuto la giovane; ma la sua identità non è quella di Madeleine: si tratta di Embla Jauhojärvi, una ragazza svedese di 21 anni che il padre ha spiegato soffrire della sindrome di Asperger. La giovane è stata fermata tra le strade del cento storico di Roma da diversi giornalisti, dopo che si era sparsa la voce della sua somiglianza con la bambina scomparsa nel Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*