Alla discoteca Le Le Bahia si balla latino americano COMMENTA  

Alla discoteca Le Le Bahia si balla latino americano COMMENTA  

La discoteca “Le Le Bahia” è adatta a chi cerca sfrenati ritmi latino americani, salsa, bachata, reggaeton e Hip Hop, per pura passione di questa allegra musica o semplicemente per essere alla moda e fare interessanti incontri. Perché si sa, ballare una Bachata prevede un’intensità ed una collaborazione tra i partner che non ha nulla a che fare con lo “scatenarsi” nella disco-dance.
Il locale ha due ampie sale di 1500 mq con 400 posti a sedere e nella Sala 1 gli amanti delle calienti ballate latine possono, al mercoledì, frequentare il corso base gratuito di Salsa e Bachata in pre-serata.
Il venerdì e il sabato, in sala 2 oltre che al latino americano si può ballare Revival e Dance commerciale. Oltre che ai dj latini e dance, ogni sera c’è una divertente e coinvolgente animazione di personale sia italiano che sudamericano e si esibiscono anche band dal vivo.
Entro le 23 l’ingresso è gratuito senza obbligo di consumazione.
L’abbigliamento che si richiede è informale, ma decoroso in quanto c’è selezione all’ingresso.

Leggi anche: Pista di sci centro commerciale Arese

LE LE BAHIA
S.S. Nuova Valassina 346 – Lissone
Tel. 039.2450154
Infoline e prenotazione tavoli:
347.4635947
335.463361
www.lelebahia.com
info@lelebahia.com

Segnala questo articolo su:Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.

Leggi anche

arresto-a-milano
Milano

Operazione anti spaccio a Milano: il video dell’arresto sui Navigli

Scene da film tra le vie di Milano con un triplice arresto in 'diretta' documentato dalle telecamere. Accade sui Navigli dove gli agenti della polizia in borghese hanno pedinato, filmato e arrestato tre persone. L'arresto è avvenuto in via Gola, epilogo di un'operazione della locale diretta dal vice comandante Paolo Ghirardi che ha portato al fermo di un 32enne italiano, R.F., di un tunisino 47enne, M.M. e di un egiziano di 48 anni, O.E.S. I tre sono stati a lungo seguiti ed osservati mentre spacciavano alla luce del sole per le vie di Milano ed una volta raccolto materiale video Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*