Aquilani-inter: si può fare

Calcio

Aquilani-inter: si può fare

I nerazzurri conoscono benissimo i propri limiti (che a dire la verità sono piuttosto pochi…). Se la difesa è a posto e per l’attacco basterà l’acquisto di una prima punta di valore da affiancare a Ibra (e che darà il benservito a Crespo), è per il centrocampo che la dirigenza interista sta seriamente sondando il mercato.

Il primo della lisa di Marco Branca è senz’altro il talento romanista Alberto Aquilani. Il giovane frutto del vivaio romanista, non ha ancora iniziato a discutere, seriamente, il suo rinnovo di contratto. C’è un grande limite nella Roma però per il centrocampista: qualcuno potrebbe pensare alla scarsa competitività del team di Spalletti sia rispetto alle altre big del campionato che degli altri grandi club europei, invece no. La verità è che il tetto agli ingaggi imposto dalla famiglia Sensi rappresenterà un ostacolo forse insormontabile.

Dall’altra parte, “papà” Moratti, ha sempre spazio per un nuovo “figlio” per il quale difficilmente bada a spese… Aquilani sarebbe l’uomo ideale per un centrocampo che, oggi, è troppo “muscoloso” e poco “gemetrico”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...