Sanguineti ci ha lasciati a Sampierdarena

Genova

Sanguineti ci ha lasciati a Sampierdarena

Edoarso Sanguineti Genova- Se ne è andato Edoardo Sanguineti, per dirla alla sua maniera, con una bomba nel petto. Un’aneurisma se l’è portato via ma la magistratura, in seguito al decesso avvenuto all’ospedale “Villa Scassi” di Sampierdarena, ha fatto sequestrare la cartella clinica e sta valutando se effettuare l’autopsia o meno. Senza spendere altre parole sugli strascichi che la sua dipartita ci lascia, rendiamo omaggio a uno degli ultimi intellettuali del 900 europeo. Poeta, scrittore, politico, professore universitario già membro dello storico “Gruppo 63?, oggi avrebbe dovuto inaugurare a palazzo Ducale “Il festival del pensiero comico”; pensiero e festival,che senza di lui, saranno molto più tristi. “Sarei tentato di dire che non esistono cattivi maestri, ma solo cattivi discepoli.” Edoardo Sanguineti …continua.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...