Ancora pioggia su Roma COMMENTA  

Ancora pioggia su Roma COMMENTA  

Torna il maltempo, torna la preoccupazione. Ma questa volta non è tanto il livello del fiume Tevere ad angosciare Roma, quanto i detriti che la corrente sta trasportando verso la foce e che potrebbero creare seri problemi nei cantieri navali di Ostia e Fiumicino.
Si è infatti lavorato in questi ultimi due giorni per disincagliare battelli e materiali rimasti incastrati in prossimità dei ponti. In particolare ieri sono state fatte esplodere due microcariche a Ponte Sant’Angelo, per rimuovere le piattaforme del ristorante galleggiante che dopo la collisione con il battello Tiber II si era insinuato tra le arcate del ponte.

Attimi di preocupazione per le statue del Bernini e per eventuali danni strutturali, ma fortunatamente l’intera operazione si è svolta senza complicazioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*